Immatricolazioni

Per ottenere l’immatricolazione come studente ordinario all’ISSR di Sassari/Tempio-Ampurias Euromediterraneo si dovrà presentare la Domanda di Immatricolazione su apposito modulo e allegare la seguente documentazione:

  1. diploma originale di Scuola Secondaria di Secondo Grado.
  2. n. 2 foto formato tessera.
  3. ricevuta di versamento della prima rata da versare sul conto corrente bancario intestato a: “Istituto Superiore di Scienze Religiose di Sassari/Tempio-Ampurias Euromediterraneo“, presso il Banco di Sardegna, IBAN IT11P0101585084000070649672La causale dovrà riportare l’anno accademico di iscrizione e la sede (Sede Sassari o Polo FAD Tempio Pausania). Gli studenti che pagheranno da un conto di altro intestatario dovranno allegare il codice fiscale dello stesso intestatario.
  4. copia del codice fiscale.
  5. lettera di presentazione del parroco.
  6. curriculum vitae (facoltativo).
  7. lettera di consenso per il trattamento dei dati personali.

 

Iscrizioni agli Anni Successivi al Primo

Per ottenere l’iscrizione al nuovo Anno Accademico gli Studenti sono tenuti a consegnare in Segreteria Didattica, entro la data di scadenza comunicata sulla piattaforma DI.SCI.TE., negli orari di apertura al pubblico della Segreteria Didattica, il modulo di iscrizione compilato e la ricevuta di versamento della prima rata. La documentazione dovrà essere recapitata a mano (non saranno accettate altre modalità di consegna) e il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente sul conto corrente bancario intestato a: “Istituto Superiore di Scienze Religiose di Sassari/Tempio-Ampurias Euromediterraneo“, presso il Banco di Sardegna, IBAN IT11P0101585084000070649672La causale dovrà riportare l’anno accademico di iscrizione e la sede (Sede Sassari o Polo FAD Tempio Pausania). Gli studenti che pagheranno da un conto di altro intestatario dovranno allegare il codice fiscale dello stesso intestatario.

Gli importi sono così determinati:

Ai fini dell’esonero dal pagamento della tassa ERSU, gli studenti il cui reddito familiare complessivo non sia superiore a € 25.000,00 consegneranno, all’atto dell’iscrizione, l’autocertificazione su modulo predisposto dalla Segreteria Didattica. Tutti gli altri verseranno la tassa entro il 28 febbraio, se non diversamente comunicato.

Si precisa che per le iscrizioni (consegna dei documenti) oltre il termine definito è previsto il pagamento dell’indennità di mora, come di seguito specificato:

  1. Indennità di mora per ogni settimana e fino a 4 settimane: € 10,00.
  2. Indennità di mora per ritardi superiori a 4 settimane: € 50,00.

Solo la consegna della documentazione richiesta entro il termine indicato definisce l’iscrizione all’anno accademico in corso.